Risotto alla barbabietola

E’ un primo piatto di grande effetto come del resto la maggior parte dei piatti che vi presento. Molto buono ed energetico che sono i classici piatti che mangiati ti saziano veramente per tutte le fonti proteiche e carboidrati che contengono. Ora seguite bene i passaggi, e avrete un primo piatto meraviglioso.

Media – preparazione: 35 min

dosi: 2 persone

Riso carnaroli 160 g, scalogno 20 g, olio evo piccante q.b., vino bianco 1 bicchiere, barbabietola rossa 150 g, burro 20 g, brodo vegetale 300 ml circa, pepe q.b., parmigiano dop 36 mesi q.b.

Una volta che avete il brodo vegetale pronto, e bello caldo, dobbiamo preparare la crema di barbabietola, quindi se ce l’avete già cotta la tagliate a dadini, altrimenti dovete cucinarla al vapore, o comunque deve essere lessa, cotta come le verdure classiche bollite. Una volta cotta e tagliata a dadini, la mettete dentro al bicchierone di plastica per tritarla con il frullatore ad immersione, aggiungendo del brodo, basta poco per renderla cremosa. Poi accendete il fuoco, mettete su una pentola l’olio evo piccante, lo scalogno che avrete tritato molto finemente, buttate il riso, tostate a fuoco medio tutto quanto, sfumate col vino bianco, alzate la fiamma in maniera che il vino sparisca e sia ben evaporato, e poi una volta mescolato bene il riso aggiungete il brodo e abbassate la fiamma. dopo 15 min circa di cottura aggiungete la crema di barbabietola che dara gusto e colore al nostro riso, aggiungetene un pò per volta, in totale devono essere 4/5 cucchiai, comunque non bisogna esagerare altrimenti il nostro riso diventa troppo acido. Mescolate bene fino a cottura completata, aggiungete del pepe. Nella cottura io non aggiungo il sale perchè tra il gusto della barbabietola e il brodo secondo me il riso diventa sufficientemente salato.

Impiattamento: Prendete un piatto stile cappello del prete, rigorosamente bianco, mettete il riso nel piatto e guarnite con due palline di burro, la mantecatura del riso in questo tipo di ricetta la faccio così, e tre dadini di barbabietola rossa. Spolverata di parmigiano. Buon appetito !!!!

Tocco originale: Invece del burro potete usare il mascarpone e una spolverata di buccia di limone, da provare!

In frigo e ben chiuso da pellicola può durare due gg. No la congelazione.